Qualità e certificazioni

Tutto sotto controllo. Proprio tutto!

Durante il ciclo produttivo utilizziamo attrezzature in acciaio inox di ultima generazione e verifichiamo l'efficacia dei prodotti detergenti e sanificanti mediante tamponi e analisi microbiologiche, per assicurarci che tutti gli strumenti di lavoro siano in perfette condizioni igieniche. Anche le acque di risciacquo degli impianti vengono costantemente analizzate, così da permetterci di controllare l'efficacia dei processi di lavaggio interni. Siamo emiliano romagnoli, ci piace darci da fare!

Siamo buoni con la terra, perché ci dà prodotti buoni.

Un formaggio di qualità nasce anche dal rispetto della naturaEcco perché riutilizziamo gli scarti di lavorazione  destinandoli all'alimentazione zootecnica o alla produzione di biogas. Abbiamo anche ridotto i consumi idrici, perché l'acqua è una risorsa preziosa da usare con parsimonia, e adottato moderni sistemi di isolamento e refrigerazione, capaci di ridurre i consumi energetici.

Oltre all'ambiente, amiamo anche le persone: per questo doniamo al Banco Alimentare la genuinità dei nostri prodotti.

Il nostro packaging è diverso.

Il reparto di confezionamentodove vengono trasferiti i formaggi dopo la maturazione, è un ambiente controllato e mantenuto a una temperatura media di 10°CUtilizziamo moderni impianti che consentono di inserire nelle confezioni l'atmosfera protettiva e diversifichiamo le linee di confezionamento in base al packaging e ai punti vendita di destinazione. I formaggi, una volta confezionati, vengono sottoposti ad un ultimo controllo pre-spedizione, con le più avanzate tecnologie di scansione X-RAY, per individuare eventuali contaminanti metallici e non metallici. Solo se promossi a pieni voti, i nostri formaggi possono arrivare sulla tua tavola!

Comellini sale sul podio.

Il rigore nelle analisi di laboratorio, la vocazione all'innovazione e la costante ricerca della qualità assoluta ci hanno premiato al Concorso Nazionale Alma Caseus, dedicato ai formaggi italiani e organizzato da Alma, Scuola Internazionale di Cucina Italiana, nelle edizioni 2012, 2014 e 2016 .

Siamo anche stati protagonisti del 32esimo World Cheese Awards, premio di riferimento internazionale per l'eccellenza casearia tenutosi al Festival Forme e in contemporanea alla B2Cheese; abbiamo conquistato la medaglia d'oro nella categoria semi duri a latte vaccino per il Formaggio di Castel San Pietro e la medaglia di bronzo nella categoria formaggi freschi a latte vaccino per lo Stracchino degli Angeli

Nel 2019 l'Accademia Italiana della Cucina ci ha conferito, per il nostro  Squacquerone di Romagna DOPil XXXI premio Dino Villani per il prodotto artigianale eccellente.

La certificazione IFS.

Dal 2015 la nostra struttura produttiva è certificata IFS,  lo standard internazionale di sicurezza alimentare riconosciuto dal GFSI (Global Food Safety Initiative)Questo garantisce ai nostri clienti il rispetto di elevati livelli di sicurezza e qualità dei prodotti alimentari e dei processi produttivi. Un traguardo importante, soprattutto per le aziende fornitrici della GDO e DO, come la nostra.