Cordon bleu al Castel San Pietro

Dose per 4 persone

Ingredienti:

  • 4 fette di petto di pollo (circa 400 gr)
  • 8 fettine di speck
  • 200 gr di patate lessate e ridotte a purea
  • 120 gr di Formaggio di Castel San Pietro Comellini
  • 1 tuorlo
  • 2 uova
  • Sale
  • Pepe
  • 2 cucchiai erba cipollina
  • Farina qb
  • Pane grattugiato qb.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 45 minuti

Per il ripieno in una ciotola versate le patate ed insaporitele con erba cipollina, pepe e sale. Mescolate con cura e aggiungere il tuorlo d’uovo. Completa con il Formaggio di Castel San Pietro Comellini a cubetti piccoli. Tieni da parte la farcia.

Su un tagliere disponi le fette di petto di pollo e asciugale con un foglio di carta assorbente. Infarina leggermente il pollo. Distribuisci il ripieno sulle fettine. Richiudi a fagottino facendo combaciare bene i bordi.

Sbatti le 2 uova con poco sale e poco pepe. Per la panatura passa i cordon blue nella farina, poi nell’uovo e infine nel pane grattugiato facendo attenzione affinché ricopra completamente il pollo.

Trasferisci su teglia rivestita di carta forno e ungi con olio evo o burro. Cuoci a 180°C forno ventilato per 25 minuti, fino a completa doratura.

Volendo potete preparare i cordon blue anche il giorno prima per avvantaggiarvi conservandoli in frigorifero coperti da pellicola. Se invece volete farne scorta congelateli e all’occorrenza vi basterà tirarli fuori dal freezer e informarli tenendo a mente di aumentare la cottura da 25 a 35/40 minuti sempre 180°C ventilato. In congelatore potete conservarli 1 mese.

Scopri le altre ricette
Secondi piatti

Rolls con Formaggio di Castel San Pietro e speck

Antipasti

Crostini invernali di segale